IL PICCOLO CAVALIERE

Martino era fatto così, non gli andava di rendere pan per focaccia e non credeva fosse la cosa migliore venire alle mani.

Si arrabbiava dentro, segretamente, finché la rabbia sfumava nella malinconia.

Martino era un bambino testardamente gentile.

Tania Pellicelli, Il Piccolo Cavaliere, Cromer

 

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *